Email info@seoleader.digital Chiama ora! 347.6291162 - 02.99749627
Buyer Personas marketing funnelling

Era il 1982 quando è stata coniata la parola Internet: da allora, in circa 40 anni, gli utenti connessi sono passati da zero a 4.4 miliardi di persone (circa il 57% della popolazione globale), grazie al progresso della tecnologia e alla diffusione della connessione appunto.

Nel 2019 navigare online sembra scontato: apri una app per smartphone o il browser e in pochi secondi hai trovato l’informazione che ti serviva o acquistato quello che ti occorreva.

È proprio sul processo di acquisto che la rivoluzione digitale è stata come uno tsunami di cambiamenti: in pochi anni gli utenti sono passati da poter sfogliare solamente il catalogo online a poter acquistare o prenotare il proprio prodotto e ritirarlo in negozio.

Questo ha comportato non solo un cambiamento nelle necessità degli utenti e potenziali clienti, ma anche nelle aziende che hanno dovuto rivedere le proprie strategie di marketing ripartendo proprio dal cliente tipo.

Cosa significa buyer personas?

La buyer personas è una rappresentazione idealtipica del proprio cliente che è profilato in termini di sesso, età ed abitudini di acquisto. Queste caratteristiche non vengono inventate in maniera fantasiosa, ma sono il frutto della raccolta di dati e della loro successiva analisi dalla quale viene estrapolato un modello ideale di consumatore.

È importante sottolineare come, a differenza di quanto avveniva in passato, la digitalizzazione in questo ambito non solo ha creato nuove sfide, ma ha anche fornito gli strumenti per superarle. Infatti, delineare la buyer personas del proprio prodotto (o gruppo di prodotti) è possibile solo a seguito di un’attenta analisi delle informazioni che provengono dal web e che sono raccolte in appositi tool (ad esempio, Google Analytics).

Proprio per questo bisogna ricordare che è impossibile definire una volta per tutte la buyer personas del tuo brand in quanto le abitudini, le preferenze e le attitudini degli utenti cambiano in relazione a stimoli che gli inoltri (ad esempio una nuova linea di prodotti) o indipendenti da te (la comparsa di un nuovo competitor).

In ogni caso è evidente che definire la buyer personas del proprio prodotto (o gruppo di prodotti) costituisca il primo passo per realizzare una strategia di digital marketing efficace e che permetta alla tua azienda di realizzare concretamente i propri obiettivi di business online.

Come definire la tua buyer personas?

Il primo passo per definire un prototipo del tuo cliente ideale è immaginarlo quando realizzi il tuo prodotto; del resto, quando si decide di avviare un’attività (soprattutto online), la prima domanda che ti devi porre è: a chi mi sto rivolgendo?

In questo step la collaborazione di tutto il team – non solo l’area marketing, ma anche quella sales – è fondamentale per rendere la prima fase di brainstorming esaustiva e completa.

Successivamente, si passa ad un momento più tecnico della profilazione della tua buyer personas in quanto ci si avvale di importanti strumenti quali Google Analytics: il tool gratuito messo a disposizione dal Motore di Ricerca, costituisce ad oggi uno degli strumenti più validi per controllare e gestire le visite su un determinato sito web, nel rispetto della normativa vigente in termini di privacy.

Da qui puoi estrapolare importanti informazioni tra cui:

  • Età e genere dei tuoi utenti;

  • Provenienza geografica (sia che provengano dal nostro Paese che dall’estero);

  • Dispositivo utilizzato tra desktop, tablet o smartphone.

Fin da questi primi accenni è chiaro come sia necessario che all’interno del team sia presente una figura che sappia leggere questi dati e in base ad essi sappia costruire una strategia di digital marketing: infatti avere a disposizione i dati non significa, per forza, saperli utilizzare o sfruttare al massimo (recenti studi hanno infatti confermato che solo il 33% delle aziende impiega i dati a propria disposizione).

L’importanza della buyer personas per gli e-commerce

Se la profilazione della buyer personas è fondamentale per i siti web di natura informativa e che hanno un funnel di vendita che si conclude offline, al contrario negli e-commerce costituisce la base imprescindibile della strategia di vendita online.

Sapere se la personas alla quale ti riferisci è una donna piuttosto che un uomo, se è un teenager piuttosto che un genitore può cambiare radicalmente il modo di approcciarsi al segmento di mercato nel quale vuoi posizionare il tuo brand.

A maggior ragione in questo contesto, se la tua azienda ha un modello di business online, hai bisogno di una figura professionale e qualificata che non solo abbia le capacità per leggere i dati raccolti dal tuo sito, ma che sappia anche utilizzarli come mattoncini per costruire un muro.

Il Consulente Digitale SEO Leader, grazie ad una migliore interpretazione del funzionamento dell’algoritmo di Google e degli strumenti esistenti per realizzare strategie di marketing digitale, affianca i propri clienti nel raggiungimento degli obiettivi online. Conoscere, approfondire e misurare solo alcuni dei capisaldi della filosofia del consulente digitale che non si limita ad applicare modelli strategici prestabiliti, ma li disegna in base alla tua buyer personas.