Strumento per le parole chiave: prova 14 giorni gratuitamente SEMrush

Non esiste una bacchetta magica per avere un buon posizionamento sui motori di ricerca. Esiste però uno strumento per le parole chiave che ti permetterà di trovare le migliori per il tuo business e ti aiuterà a compiere le azioni giuste per far salire il tuo sito web nei risultati di ricerca di Google. Stiamo ovviamente parlando di Semrush, lo strumento più efficace e facile da usare per fare kw research. Semrush: scopriamo meglio questo tool e come ci puoi aiutare nell’analisi dei domini e nella ricerca delle parole chiave. Approfondisci l’utilizzo con 14 giorni gratuiti per tutti.

Indice argomenti

1

Cos’è Semrush: lo strumento per le parole chiave professionale

Se ti occupi di SEO avrai sicuramente già sentito parlare di Semrush, in caso contrario questa potrebbe essere l’occasione per venire in contatto con lo strumento per keyword research più performante e versatile del mondo. No, non è un’esagerazione, ma la realtà.
Semrush infatti è un kit di strumenti SEO, tutto incluso, che mette a disposizione quello che ti serve per ottenere risultati significativi con il tuo sito web sui motori di ricerca. Sem rush sarà il tuo alleato per tutte le attività di SEO, Content Marketing, PPC, Google Ads e Social Media Marketing. In un’unica piattaforma avrai tutto quello che ti serve.
Semrush ti aiuterà ad aumentare il traffico con gli strumenti SEO, a fare kw research sia per il mercato italiano che in altri stranieri, a monitorare l’andamento del tuo sito e le posizioni guadagnate su Google e a fare audit tecnici SEO basati su oltre 130 parametri diversi.

Inoltre, se ti occupi di Content Marketing grazie a Semrush potrai creare contenuti migliori di quelli dei tuoi competitors e ottenere consigli su quelli già presenti online, per ottimizzarli e renderli più graditi ai motori di ricerca. Una delle funzioni più interessanti che mette a disposizione Semrush è la ricerca tematica. In questo modo potrai facilmente trovare nuove idee per i tuoi contenuti. Grazie a “Content Marketing” e “Topic Research” potrai analizzare i contenuti dei tuoi competitors e trovare nuove idee per i tuoi. Sarà sufficiente inserire un argomento e in un pochi secondi avrai tantissimi suggerimenti su quel tema con tanto di domande correlate e volumi di argomenti secondari.
Potrai inoltre tenere traccia e analizzare i siti web della concorrenza e spiare le loro strategie di marketing, oppure realizzare le tue campagna PPC ottimizzate per raggiungere il maggior numero di clienti, spendendo meno.
Ma non finisce qui: Semrush ti aiuterà anche nel tuo lavoro sui social network. Infatti, potrai realizzare i tuoi contenuti ad hoc.
La tradizionale panoramica delle keyword ti permetterà di ottenere una rapida analisi delle parole chiave, con un riepilogo completo di volumi di ricerca, CPC, pagine posizionate meglio, e tanto altro. Inoltre potrai vedere, in una comoda e pratica schermata, il riepilogo del volume globale della keyword cercata per paese, le variazioni e le keyword a lei correlate.
Infine, aspetto molto importante, potrai presentare i risultati ai tuoi clienti realizzando in pochi minuti un report personalizzato. Per queste e tante altre caratteristiche Semrush potrà essere il tuo fedele aiutante nel lavoro.

2

Ricerca parole chiave: quanto è importante e quale tool utilizzare
per farla al meglio

Le parole chiave, dette anche keywords o kw, sono i termini che le persone inseriscono nello spazio di ricerca di Google e degli altri motori di ricerca per trovare informazioni. Affinché un sito riesca a posizionarsi nel modo migliore, occorre applicare alcune strategie. Fare una corretta kw research quindi ti servirà a posizionare meglio il tuo sito web, ma non solo. Potrai anche trovare nuovi argomenti di cui parlare sul tuo blog, ottenere lead qualificati e targetizzati, migliorare le tue campagne pubblicitarie, e quindi ottenere un maggior numero di click e impressioni e, in ultima battuta, aumentare le vendite e far crescere la brand awareness della tua azienda.

Il primo passo, non è un mistero, è analizzare le strategie utilizzate dai concorrenti. Quindi, uno strumento di ricerca di parole chiave come Sem Rush servirà proprio a questo: ad effettuare un’analisi approfondita delle loro parole chiave, utilizzandole per costruire il tuo successo online. Semrush, per chi non lo conoscesse ancora, è lo strumento per parole chiave perfetto per compiere questa attività, inoltre oggi offre a tutti 14 giorni di prova gratuita.

Sei interessato a provare gratuitamente
uno strumento per le parole chiave?

Semrush infatti permette di far arrivare il tuo sito web nelle prime posizioni dei risultati di ricerca, inoltre tiene traccia dei concorrenti,
in modo tale che la tua strategia sia sempre misurata, oltre che sui tuoi risultati, anche sull’andamento dei competitor.

3

Quali sono i vantaggi di Semrush rispetto ad altri tool

Ti stai chiedendo perché scegliere Semrush? Se il periodo di prova gratuita di 14 giorni non dovesse essere abbastanza, c’è anche l’estrema facilità di utilizzo. Si tratta infatti di un tool per parole chiave estremamente intuitivo. Con pochi click potrai trovare le parole chiave più redditizie per il tuo sito, e quelle con minore concorrenza. Inoltre, potrai inserire le keywords sulle quali stai già lavorando, e ottenerne di nuove, potenzialmente utili per il tuo business. Per monitorare i siti dei competitors, potrai inserire il loro URL e Semrush ti restituirà tutte le keywords utilizzate dai concorrenti per attrarre gli utenti e, di conseguenza, anche tu potrai lavorare su quelle.

Uno dei vantaggi principali di Semrush è che garantisce una maggiore profondità di analisi rispetto ad altri strumenti, siano essi free kw research tool oppure a pagamento, arrivando a vedere fino alle prime dieci pagine del motore di ricerca. Inoltre, se il tuo sito web fa parte di un progetto internazionale e si muove anche su mercati esteri, potrai effettuare una keyword research anche su quelli. Questo ti permetterà di avere una panoramica ancora più ampia e precisa, in modo tale da decidere la strategia migliore.

Con Semrush potrai controllare i backlink tuoi e dei tuoi concorrenti, scoprire il punteggio attribuito da Google a una determinata pagina web e correggere tutti gli eventuali difetti del tuo sito, grazie allo strumento di Audit. Tutto questo in pochissimo tempo.

Inoltre potrai sapere come si stanno comportando i tuoi competitors con gli annunci Adwords. In questo modo potrai provare a mettergli i bastoni tra le ruote facendo offerte su quelli e guadagnando un vantaggio rispetto a loro.

Infine, Semrush permette una maggiore storicità dei dati, rispetto agli altri tool. Questo ti garantirà di vedere l’andamento storico di un sito web.

4

Metriche più importanti di Semrush sulla ricerca di parole chiave

Tra le metriche più importanti da controllare, quando si scelgono le parole chiave per il proprio sito web ci sono il volume di ricerca, le tendenze, le commissioni costo per clic (CPC) e altre.

Il Volume di Ricerca, ad esempio, dovrebbe essere sufficientemente alto, ma senza troppa concorrenza. Il problema infatti è che tu scelga solo parole che nessuno cerca, con il rischio che nessuno cerchi i tuoi contenuti perfettamente posizionati, oppure, se usi solo parole chiave con un volume di ricerca estremamente elevato, di essere fagocitato da altri siti più grandi del tuo. Occorre quindi trovare il giusto punto di equilibrio. Il volume di ricerca, anche se non è infallibile, fa parte delle metriche da tenere in considerazione nella scelta delle keyword.

Ovviamente il volume di ricerca non sono i click. Quindi poi non è detto che gli utenti che stanno cercando una determinata parola chiave poi cliccheranno sulla tua pagina web.

Tieni inoltre presente che non sarà facile riuscire a posizionarsi per qualsiasi parola chiave, quindi è sempre utile scegliere quelle sulle quali investire le maggiori energie. La metrica chiamata Keyword Difficulty ti può aiutare in questo. Infatti, avrai una percentuale che va da 1 a 100 per ogni keywords. Più è alta, maggiore sarà la difficoltà di superare i tuoi competitors nel posizionamento organico. Grazie alla Keyword Difficulty potrai individuare quali sono le migliori parole chiave a bassa concorrenza a cui puoi puntare per ottenere risultati organici realistici e, soprattutto, raggiungibili.

5

Parole chiave: le funzionalità più interessanti di Semrush

Ovviamente la ricerca di parole chiave è il core business di Semrush ed è da lì che dipende il successo che il tuo sito potrà ottenere sui motori di ricerca. Quindi se vuoi far crescere il traffico organico al tuo sito, la scelta della parola chiave giusta è fondamentale. Grazie a Semrush potrai trovare le parole chiave giuste per il tuo business online, monitorare la loro posizione e il loro andamento. Questo sarà fondamentale per capire dove stanno andando le tue risorse e se stai ottenendo i risultati sperati. Inoltre, potrai fare lo stesso per i tuoi concorrenti.
Semrush ha un database enorme, di oltre 20 miliardi di parole chiave. Questo ti permetterà di trovare facilmente quelle più utili per il tuo sito web.

5.1

Keyword Magic Tool

Lo strumento di ricerca per parole chiave di Semrush è Keyword Magic Tool. Magic, perché – come suggerisce il nome – è sbalorditivo come una magia. Per ottenere i risultati desiderati, dovrai inserire una keyword e ti verranno mostrate le metriche e le informazioni più importanti, per garantirti la possibilità di posizionarti nel migliore dei modi nella SERP.
Semrush ti mostrerà le parole chiave correlate e alcuni dati utili, come il volume di ricerca, la tendenza, il costo per click, la difficoltà di posizionamento della keyword, le caratteristiche della SERP e quali sono i maggiori competitors. Avrai poi a disposizione alcuni filtri, che ti permetteranno di entrare ancora più nel dettaglio dei risultati. A questo punto potrai essere pronto per trovare le parole chiave migliori per il tuo sito.

5.2

On Page SEO Checker
e SEO Content Template

Tra gli strumenti per parole chiave messi a disposizione da Semrush segnaliamo On Page SEO Checker e SEO Content Template, che ti permetteranno di includere anche parole chiave semanticamente correlate. Compiere questa operazione significa contestualizzare maggiormente le pagine del tuo sito web, e quindi garantirgli risultati migliori su Google. I motori di ricerca infatti potranno stabilire con maggiore facilità connessioni tra i vari argomenti se, anziché usare sempre la stessa parola chiave, userai anche quelle semanticamente correlate.

5.3

Rapporto di Cannibalizzazione

All’interno del piano Guru, nello strumento “Position Tracking” si trova la scheda “Cannibalizzazione”. Questa funzione serve per trovare quali pagine del tuo sito web si stanno posizionando per la stessa parola chiave, ovvero dove sta avvenendo una cosiddetta cannibalizzazione. In questo modo potrai monitorare e comportarti di conseguenza affinché questo non accada.

5.4

Topic Research

Chi si occupa di scrivere contenuti per il proprio sito web, dopo tanto scrivere, potrebbe rimanere senza parole. Lo strumento Topic Research di Semrush ti permetterà di trovare argomenti e idee interessanti per i tuoi contenuti. Questo strumento sarà utilissimo per il tuo piano editoriale SEO, perché avrai a disposizione titoli nuovi e accattivanti per i tuoi articoli. Grazie a Topic Research avrai a tua disposizione nuovi argomenti e tanti sotto-argomenti di cui scrivere.

5.5

Report “Cronologia annunci”

Un’altra funzione molto interessante è il report “Cronologia annunci”, che permette di capire quali sono le tendenze pubblicitarie per una determinata keywords e se questa è già stata cercata e utilizzata in precedenza per qualche annuncio a pagamento. Potrai scoprire quali sono i domini che hanno fatto offerte per quella determinata parola chiave e gli annunci mostrati negli ultimi 12 mesi.

6

Metriche più importanti di Semrush sulla ricerca di parole chiave

Se stai cercando un codice sconto o un coupon per utilizzare Semrush gratuitamente, c’è un’offerta che proprio non puoi perderti. Tecnicamente non è disponibile alcun codice coupon Semrush, ma cliccando qui potrai beneficiare di Semrush Pro 14 giorni Free Trial. Utilizzerai gratuitamente Semrush per ben 14 giorni e potrai scoprire in che modo può essere utile al tuo sito web.

Semrush è lo strumento ideale per tutti: per esperti di settore, blogger, la divisione marketing di un’azienda che vuole mantenere in monitoraggio il proprio sito e quello dei competitor diretti o il titolare di un’attività che vuole trovare nuove opportunità e controllare che non ci siano criticità nel suo sito web e non esiste occasione migliore di questa prova gratuita di 14 giorni per scoprire se fa o meno al caso proprio.

Semrush Pro è il piano pensato per tutti i proprietari di siti web, responsabili marketing, freelancer o blogger, mentre per chi è uno specialista SEO o ha un’agenzia web con molti clienti, è consigliato il piano Semrush Guru, con tantissime funzionalità in più, come ad esempio la storicità dei dati. Semrush GURU permette di gestire 50 progetti e di creare un report personalizzato per tutti i clienti, con logo. Inoltre, con la versione PRO sarà possibile monitorare 500 parole chiave, mentre con GURU potrai arrivare fino a 1500.

Se vuoi provare gratuitamente uno strumento
per le parole chiave, clicca qui:

La prova di Semrush ti permetterà di utilizzare questo interessante tool per keyword research per 14 giorni, in modo completamente gratuito. Utilizzando Semrush per questo periodo di prova gratuita di 14 giorni potrai avere una panoramica del tuo dominio, o di qualsiasi dominio, e comprendere immediatamente i punti di forza e di debolezza del tuo progetto web o di quello dei tuoi competitors. In pochi click potrai scoprire il tuo traffico di ricerca, sia organico che a pagamento, i backlink e l’autorità attribuita da Google al dominio in questione. Potrai scoprire quali sono le migliori parole chiave organiche, i competitor più insidiosi, la distribuzione del traffico, la tua posizione organica, quali sono le parole chiave sulle quali puntare e tante altre informazioni utili.

SEO Leader un partner per il tuo successo online

Vuoi ricevere traffico qualificato da Google e incrementare visibilità e conversioni?
Contattami e costruiremo un business di successo

Vuoi ricevere traffico qualificato da Google e incrementare visibilità e conversioni?

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI* Se ci contatti o compili il form in questa pagina ti informiamo che i dati personali che ci hai volontariamente fornito verranno utilizzati esclusivamente per rispondere alla richiesta posta ed eventualmente la mail generata potrà essere conservata all’interno del sistema di ricezione di email utilizzato dal titolare del sito. Questi dati non verranno registrati su altri supporti o dispositivi, né verranno registrati altri dati derivanti dalla tua navigazione sul sito e non saranno utilizzati per nessuna altra finalità (INFORMATIVA ART.13 REGOLAMENTO 679/2016)

Compila il breve questionario e riceverai in Omaggio un esclusivo e-book!

“Guida al SEO Copywriting - Come realizzare un articolo ottimizzato SEO e utile per gli utenti”

Consulente SEO | SEO Specialist | Esperto SEO | SEO Milano

Cosa contiene l'e-book?

Un’introduzione pratica alla creazione di contenuti che siano ottimizzati per i motori di ricerca.

Tra i temi che potrai approfondire ci sono:

  • Come scegliere le parole chiave per ottimizzare il tuo contenuto.
  • Come creare il titolo accattivante e ottimizzato SEO.
  • Consigli per strutturare un articolo per il web
    cosa sono tag title, meta description e H.
  • Tanti suggerimenti per la creazione di un blog basato sulla scrittura persuasiva.

Compila il questionario:

Dove ci hai conosciuto:
Ti interessa ricevere un SEO Audit Gratuito del tuo sito?
TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI* Se ci contatti o compili il form in questa pagina ti informiamo che i dati personali che ci hai volontariamente fornito verranno utilizzati esclusivamente per rispondere alla richiesta posta ed eventualmente la mail generata potrà essere conservata all’interno del sistema di ricezione di email utilizzato dal titolare del sito. Questi dati non verranno registrati su altri supporti o dispositivi, né verranno registrati altri dati derivanti dalla tua navigazione sul sito e non saranno utilizzati per nessuna altra finalità (INFORMATIVA ART.13 REGOLAMENTO 679/2016)