SEO Specialist: cosa fa e quali competenze dovrebbe avere

Si parla spesso di SEO, ma non sempre è chiaro chi dovrebbe occuparsi di questa attività, fondamentale per dare la giusta visibilità a un sito web, e in che modo. La figura chiave di questo processo è il SEO Specialist, un professionista che incarna nel proprio background di conoscenze e competenze la capacità di interpretare i motori di ricerca, ma che è anche in grado di mettere in atto azioni mirate per portare un sito web nelle prime posizioni di Google.
Oggi vedremo meglio insieme cosa fa un SEO Specialist e quali sono le competenze che dovrebbe avere.

Indice argomenti

  1. SEO Specialist: chi è?
  2. SEO Specialist: cosa fa
  3. Quali competenze deve avere un SEO Specialist
  4. Strategia SEO step by step
  5. I vantaggi di avere una strategia SEO
  6. Gli strumenti del SEO Specialist
  7. Conclusioni

SEO Specialist: chi è

Il SEO Specialist si occupa del posizionamento organico di un sito web sui motori di ricerca, guidando le varie figure professionali e avendo una visione d’insieme delle varie azioni da compiere. La sua è la figura chiave per il successo di un progetto web. Il suo obiettivo è infatti quello di posizionare i tuoi contenuti il più in alto possibile sui motori di ricerca. Infatti è grazie a lui e alle azioni che mette in atto che, ogni volta che si compie una ricerca, si trovano determinati risultati anziché altri.

Il SEO Specialist è un professionista che, studiando i motori di ricerca, individua i punti di forza e di debolezza di un determinato progetto web, in modo da poter compiere alcune attività, on site e off site, che possano migliorare la visibilità di un sito. È lui infatti che si occupa dell’ottimizzazione della struttura di una pagina web e dei contenuti digitali.

Il SEO Specialist può lavorare all’interno di una SEO Agency o un’agenzia di Web Marketing, oppure può essere assunto direttamente da un’azienda, che decide di fare un investimento importante sul posizionamento. O ancora, può lavorare come freelance, ed essere trovato facilmente su Google, semplicemente digitando “SEO Specialist Roma” o “SEO Specialist Milano” e poi avvalersi, per i suoi progetti, di varie collaborazioni e professionalità, come web designer, SEO copywriter o web master.

SEO Specialist: cosa fa

La SEO oggi è una disciplina che mette in gioco competenze diverse, per questo stesso motivo un SEO Specialist deve sapersi muovere su più livelli, all’interno del web. Il suo compito è fare in modo che un sito web sia autorevole agli occhi dei motori di ricerca, ma anche attraente per il pubblico. Uno specialista della SEO deve curare la struttura del sito e delle pagine web, dal punto di vista grafico, strutturale e di contenuti. In poche parole dovrà occuparsi dei tre grandi aspetti della SEO: SEO on page, SEO off page e la Technical SEO, detta anche SEO Tecnica. Vediamo meglio insieme di cosa si tratta.

SEO on page

La SEO on page, così come la SEO off page, fa parte di una strategia di ottimizzazione. L’una è complementare all’altra, ed entrambe svolgono un ruolo importante per il posizionamento sui motori di ricerca.

La SEO on page comprende infatti tutte le azioni che vengono compiute all’interno di un sito web, dalla ricerca delle keywords fino al progetto e alla realizzazione dei contenuti, siano essi testi del sito web, schede prodotto o articoli del blog aziendale. Della SEO on page fanno parte quindi l’ottimizzazione dei testi, dei titoli, delle immagini, la meta description, la struttura delle URL o i link interni. L’obiettivo della SEO on page è di offrire il miglior sito possibile, quello più completo e più facile da navigare, agli utenti. Google, di conseguenza, valuterà positivamente questi siti, migliorando il loro posizionamento nelle query.

SEO off page

La SEO off page invece riguarda tutte le azioni che vengono compiute all’esterno del sito stesso, come la link building, ad esempio, o le Digital PR. Grazie alle azioni di SEO off page si dà maggiore credibilità e valore a un sito web sia agli occhi degli utenti che a quelli dei motori di ricerca. Si migliorerà la brand awareness e la popolarità si un sito, ottenendo link di qualità e menzioni su altri siti di argomento pertinente.

Technical SEO

Il SEO Specialist deve riuscire anche a implementare gli aspetti tecnici del sito web. Quando si parla di Technical SEO, o di SEO Tecnica, si fa riferimento a tutti quegli interventi tecnici che possono migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente all’interno di un sito web. Grazie alle azioni messe in atto sarà possibile, ad esempio, facilitare la scansione dei motori di ricerca e rendere più veloce il caricamento delle pagine. Google infatti considera molto importante questo aspetto, il tutto sempre relativamente alla possibilità di offrire la migliore esperienza possibile agli utenti. Più un sito si carica velocemente, migliore sarà la sua posizione sui motori di ricerca. Un sito lento o con contenuti non raggiungibili viene infatti considerato da Google poco rilevante o qualitativamente scarso.

Ma non è solo una questione di velocità di caricamento. Un SEO Specialist infatti si occuperà anche di rendere sicuro il tuo sito web con l’HTTPS, di assicurarsi che sia scansionabile e indicizzabile, di creare una Sitemap XML e di rimuovere i contenuti duplicati. O ancora, di inserire i giusti elementi nel rich snippet.

Quali competenze deve avere un SEO Specialist

Come avrai intuito da quello che abbiamo detto finora, un SEO Specialist deve muoversi fra vari ambiti digitali e di marketing, quindi le competenze da avere sono tantissime.
Sarà infatti lui a ottimizzare i contenuti di un progetto online, con l’obiettivo ultimo di posizionare un sito web nelle prime posizioni dei motori di ricerca, intercettando il pubblico più adatto. Potrà farlo personalmente oppure guidare un professionista, come un copywriter o un web designer, nel farlo. Quindi, oltre ad avere consolidate competenze tecniche, come abbiamo appena visto, deve anche essere dotato di curiosità e intuito, per comprendere quali siano le azioni più giuste per un determinato progetto. Ovviamente deve anche essere continuamente aggiornato sulle novità proposte da Google. Infatti, è importante che chi si occupa di SEO conosca le dinamiche dei motori di ricerca e le regole dell’ottimizzazione.
Quindi, oltre ad avere una buona predisposizione ad applicare strategie, deve essere in grado di interpretare l’algoritmo di Google e le SERP, ovvero le pagine dei risultati dei motori di ricerca. Questo significa che un buon SEO Specialist deve essere dotato di una buona dose di intraprendenza, perché Google non fornisce alcun tipo di manuale o libretto di istruzioni. Anche la creatività, che di certo non si impara in nessun corso, è un elemento fondamentale nel lavoro del SEO Specialist. Infatti non esiste mai una regola, nel dare visibilità a un progetto web, ma occorre ingegnarsi e mettere in pratica tutto quello che si sa, in maniera sempre diversa.
Se ti sembra che siano necessarie tante competenze, sappi che non sono le uniche. Infatti, uno Specialista della SEO deve essere in grado di curare tutti gli aspetti tecnici di un sito web, con conoscenze di HTML, di web design e di copywriting. Non necessariamente, come dicevamo poco fa, deve sapere fare tutto questo alla perfezione, ma deve avere una buona conoscenza di base. Deve avere quella che viene definita “visione universale”, e quindi guidare i vari professionisti in concerto, per ottenere il risultato desiderato.
Come abbiamo visto poco fa, un SEO Specialist lavorerà sia sul sito, compiendo azioni di SEO On Site, che esternamente, con la SEO Off Site.

Dopo aver studiato i principali motori di ricerca, primo su tutti Google, cercherà di interpretare il Search Intent che si nasconde dietro alle parole chiave utili per qualsiasi attività online. È suo il compito di capire con quali parole chiave posizionarsi, e sarà sempre lui a compiere la keyword research. Inoltre, periodicamente effettuerà una SEO Audit, per controllare lo stato di salute di un sito web, le sue prestazioni e i risultati ottenuti. Sarà lui ad analizzare il sito in tutti i suoi aspetti, dall’architettura alla sitemap, passando per le strategie di posizionamento desktop e mobile, l’internal e l’external linking. Sarà sempre il SEO Specialist a settare le opportune KPI per tenere sotto controllo il sito e monitorarlo.
Un’infarinatura di programmazione e sviluppo può risultare preziosa. Infatti un SEO Specialist deve saper leggere e inserire gli attributi dei metatag, come title, description e H1, H2…, o dei link. Ma anche capire come un motore di ricerca gestisce il crawl budget, per poi ottimizzare il tutto.

Si preoccuperà che le informazioni importanti siano facili da raggiungere e che le pagine del sito web si carichino velocemente. Inoltre, studierà i competitors e metterà in pratica una strategia affinché i risultati del tuo sito siano migliori dei loro.
Per tutti questi motivi, se si vogliono ottenere dei risultati, è bene non improvvisarsi ma affidarsi a un professionista.

Strategia SEO step by step

Una buona strategia SEO parte dalla pianificazione di un obiettivo di business e prosegue con l’analisi del mercato di riferimento, delle criticità che ci si può trovare ad affrontare, al pubblico e ai competitor. Questa fase viene anche chiamata SEO Audit. Una volta che si avranno a disposizione queste informazioni si potrà procedere con la Keyword Research. La ricerca delle parole chiave dovrà tenere in considerazione sia i dati che si saranno raccolti sul proprio pubblico e sulla fetta di mercato a cui si fa riferimento, che al lavoro fatto dai competitors. Su quali parole si stanno posizionando? Il tuo obiettivo, e quello del tuo SEO Specialist, sarà di andare a posizionarsi più in alto di loro, scalando la SERP.

Lo step successivo è la pianificazione della strategia SEO vera e propria. Un SEO Specialist deciderà quali sono le azioni da mettere in pratica per aumentare il traffico verso il sito web, sia on page che off page. Poi curerà e seguirà una Content Strategy, in modo che il sito web da posizionare sia considerato via via sempre più autorevole da Google e affidabile dagli utenti.

Periodicamente poi verranno eseguite delle analisi dei posizionamenti, con relativi report. Leggendo i dati di Google Analytics poi si potrà infatti ottimizzare, sempre di più, la strategia.

I vantaggi di avere una strategia SEO

I vantaggi di avere una strategia SEO o di avvalersi dell’aiuto di un SEO Specialist sono tanti. Innanzitutto sarà possibile ottenere maggiore visibilità online per il proprio sito o pagina web. Maggiore visibilità si traduce con un aumento del traffico verso il sito e, di conseguenza, anche con un aumento delle conversioni. Tutto questo in modo organico, senza compiere grandi investimenti sull’advertising. Inoltre, grazie ai dati ottenuti tramite il sito, si avranno maggiori informazioni sul proprio pubblico di riferimento.

Come avrai capito, online non è sufficiente essere presenti, ma occorre anche essere ben visibili – e quindi ben posizionati – sui motori di ricerca se si vuole raggiungere il proprio obiettivo di business.

Gli strumenti del SEO Specialist

Dal momento che un SEO Specialist dovrà anche occuparsi della creazione del piano editoriale e dei contenuti, così come dell’analisi del sito e del monitoraggio del posizionamento, oltre che del reporting dei risultati, sarà meglio avvalersi di alcuni strumenti utili.

Ci sono alcuni tool messi a disposizione da Google, come: Google Trend, Google Search Console e Google Analytics.

Google Trend serve per capire meglio il comportamento degli utenti e quali sono le tendenze principali su un dato argomento. Invece Google Search Console è utile per migliorare il rendimento e il traffico di un sito all’interno delle ricerche di Google. Infine, Google Analytics permette di capire ancora meglio i dati a tua disposizione e andare a fondo nelle analisi.

Ci sono poi altri tool, esterni a Google, utili per il monitoraggio, la ricerca di parole chiave e l’analisi del posizionamento. Ecco quali sono i migliori.

Semrush

Sicuramente uno dei migliori tool a disposizione per la keyword research. Ma non solo. Infatti, Semrush è lo strumento più efficace e completo per tracciare i ranking di ricerca, analizzare i backlink e, più in generale, controllare la SEO del tuo sito web.

Screaming Frog

Utile per capire quali sono i problemi tecnici di un sito web, compresa la velocità di caricamento. Si tratta di un ottimo tool per gli audit tecnici della SEO.

SEOzoom

Come Semrush, ma made in Italy, si tratta di un tool che consente di analizzare i volumi di traffico e l’andamento delle keyword in pochissimo tempo. Inoltre, ti permetterà di studiare la concorrenza.

Ubersuggest

Ti può aiutare nella keyword research, rispetto a SEMrush e a SEOzoom si tratta di un tool gratuito. Quindi, in quanto tale, non permette di andare molto in profondità nelle ricerche. Può essere utilizzato però insieme a uno degli altri due.

Answer The Public

Questo strumento SEO permette di conoscere tutte le varie domande e correlate delle parole chiave prese in esame. I risultati vengono mostrati tramite pratici e intuitivi grafici circolari.

Conclusioni

Esistono corsi online specifici per diventare SEO, ma se stai pensando di gestire da solo, in autonomia, tutto quello che riguarda il posizionamento online del tuo sito web aziendale, ti consiglio di valutarlo con attenzione. Come avrai capito da quello detto finora, il mestiere del SEO Specialist mette insieme tante competenze diverse. Improvvisarsi non è la soluzione. Così come non è sufficiente leggere un manuale sulla SEO o seguire un corso online, per quanto male non faccia, per saper gestire tutto al meglio. La soluzione non è nemmeno limitarsi a cercare “SEO Specialist Milano” o “SEO Specialist Roma”, e scegliere il primo professionista che capita. Il mio consiglio è di approfondire, con una chiacchierata e un’analisi del proprio sito web, se si vogliono ottenere risultati reali e duraturi dal proprio progetto web. Molto meglio affidarsi a un SEO Specialist professionista, con comprovata esperienza in materia. Se hai bisogno di un aiuto concreto, per dare maggiore visibilità al tuo sito web, rivolgiti a SEO Leader. Contattami per raccontarmi il tuo progetto web e per una consulenza.

SEO Leader un partner per il tuo successo online

Vuoi ricevere traffico qualificato da Google e incrementare visibilità e conversioni?
Contattami e costruiremo un business di successo

Vuoi ricevere traffico qualificato da Google e incrementare visibilità e conversioni?

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI* Se ci contatti o compili il form in questa pagina ti informiamo che i dati personali che ci hai volontariamente fornito verranno utilizzati esclusivamente per rispondere alla richiesta posta ed eventualmente la mail generata potrà essere conservata all’interno del sistema di ricezione di email utilizzato dal titolare del sito. Questi dati non verranno registrati su altri supporti o dispositivi, né verranno registrati altri dati derivanti dalla tua navigazione sul sito e non saranno utilizzati per nessuna altra finalità (INFORMATIVA ART.13 REGOLAMENTO 679/2016)

Compila il breve questionario e riceverai in Omaggio un esclusivo e-book!

“Guida al SEO Copywriting - Come realizzare un articolo ottimizzato SEO e utile per gli utenti”

Consulente SEO | SEO Specialist | Esperto SEO | SEO Milano

Cosa contiene l'e-book?

Un’introduzione pratica alla creazione di contenuti che siano ottimizzati per i motori di ricerca.

Tra i temi che potrai approfondire ci sono:

  • Come scegliere le parole chiave per ottimizzare il tuo contenuto.
  • Come creare il titolo accattivante e ottimizzato SEO.
  • Consigli per strutturare un articolo per il web
    cosa sono tag title, meta description e H.
  • Tanti suggerimenti per la creazione di un blog basato sulla scrittura persuasiva.

Compila il questionario:

Dove ci hai conosciuto:
Ti interessa ricevere un SEO Audit Gratuito del tuo sito?
TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI* Se ci contatti o compili il form in questa pagina ti informiamo che i dati personali che ci hai volontariamente fornito verranno utilizzati esclusivamente per rispondere alla richiesta posta ed eventualmente la mail generata potrà essere conservata all’interno del sistema di ricezione di email utilizzato dal titolare del sito. Questi dati non verranno registrati su altri supporti o dispositivi, né verranno registrati altri dati derivanti dalla tua navigazione sul sito e non saranno utilizzati per nessuna altra finalità (INFORMATIVA ART.13 REGOLAMENTO 679/2016)