Digital transformation, il ruolo dell’innovation manager

Nell’ambito di gestione dei processi e dei dati aziendali, oggi le imprese hanno a disposizione tutta una serie di strumenti e soluzioni digitali che offrono possibilità prima impensabili per migliorare l’efficienza operativa e generare nuove opportunità di business.

Talvolta, le aziende non hanno i mezzi e le conoscenze per sfruttare pienamente le potenzialità della digital transformation: quest’ultima, infatti, richiede nuove strategie per allineare le attività e l’organizzazione al cambiamento e, di conseguenza, un approccio consulenziale da parte di esperti in innovazione e nelle nuove tecnologie.

Innovazione e digitalizzazione, un asset sul quale puntare

In seguito alla recente pandemia globale, il binomio innovazione e digitalizzazione è diventato sempre più stretto. Le aziende si sono accorte, in maniera quasi folgorante, della propria “arretratezza” rispetto alle competitor su temi importanti come la pervasione del digitale all’interno della propria organizzazione.  

Con il termine digitalizzazione si identifica quel processo che accompagna le aziende verso una nuova organizzazione dei flussi di lavoro, della comunicazione interna e verso l’esterno di un brand e della produzione e distribuzione di prodotti e servizi: il tutto è eseguito con una maggiore semplicità e velocità, oltreché favorito da un notevole risparmio economico e di spazi fisici. Ecco perché, oggigiorno, questo processo è di così grande importanza per le aziende, soprattutto per quelle che per troppo tempo sono rimaste ancorate a strumenti tradizionali come quelli analogici: si tratta in particolare di piccole e medie imprese, che, per muoversi in un mercato sempre più ampio e competitivo, hanno bisogno di innovare costantemente i loro processi produttivi, comunicativi e distributivi. Per raggiungere questo obiettivo, il modo più semplice e sicuro è affidarsi ad una figura professionale che, negli ultimi anni, ha assunto un ruolo sempre più decisivo: l’innovation manager.

Innovation manager: il consulente della digital transformation

La necessità di un approccio consulenziale alla rivoluzione digitale è supportata dai dati: subito dopo l’introduzione di questo nuovo ruolo, più del 27% delle imprese con più di 50 dipendenti ha creato un ruolo di Innovation Management[1] per guidare il processo di digital transformation.

Un consulente in ambito digitale ha il compito di gestire una serie di attività chiave, tra cui innanzitutto un’analisi e una conoscenza approfondita dello scenario. Infatti, l’Innovation Manager è colui che seleziona i partner strategici, dopo aver valutato tutte le opportunità e delineato una visione dei trend digitali presenti e futuri. Inoltre, cala il processo di digitalizzazione dell’impresa nel suo mercato di riferimento di cui conosce a fondo caratteristiche e competitor.

Inoltre, una figura manageriale legata all’innovazione è fondamentale per un cambio di mentalità: la trasformazione digitale non significa solo cambiare strumenti e mezzi a livello “concreto”, ma è innanzitutto una trasformazione del paradigma mentale, possibile grazie ad una figura consulenziale capace di introdurre una nuova cultura aziendale.

Le competenze dell’innovation manager

L’innovation manager è una figura professionale che si occupa di guidare e sostenere il processo di innovazione e, in particolare, di digitalizzazione all’interno di un’azienda, con il fine di trovare nuove opportunità strategiche di business. Il suo compito è dunque sia modernizzare l’azienda tramite nuove tecnologie e processi produttivi innovativi, sia individuare opportunità future come le collaborazioni con nuovi partner assieme ai quali l’azienda può crescere e ampliarsi.

L’innovation manager, per svolgere al meglio il proprio lavoro, necessita di alcune, fondamentali competenze:

  • Leadership: l’innovation manager dev’essere una figura che stimola e motiva le persone attorno a lui, così da coinvolgere tutti i dipendenti nel cambiamento aziendale;
  • Creatività: per portare innovazione all’interno dell’azienda, occorre stimolare continuamente la ricerca delle novità, sapendosi adattare creativamente ad un mercato mutevole;
  • Visione strategica: è necessario che l’innovation manager abbia una grande capacità sia di osservare i maggiori trend di successo, sia di vedere oltre il presente, riuscendo a pianificare accuratamente un futuro vincente;
  • Conoscenze tecniche: è preferibile che l’innovation manager parta da una buona conoscenza degli aspetti tecnici.

L’innovation manager è quindi una figura poliedrica, che coinvolge diverse competenze e per il quale non esiste un percorso di studi prefissato. Le caratteristiche principali che contraddistinguono un buon innovation manager sono:

  • Visione strategica: la prima qualità da avere è saper programmare efficacemente la crescita aziendale, attraverso le diverse opportunità che si presentano
  • Competenze tecniche e informatiche: bisogna porre particolare attenzione a questo aspetto in quanto affidarsi ad un innovation manager che sappia unire le abilità relazionali e consulenziale a quelle pratiche permette di aggiungere al proprio team una preziosa risorsa;
  • Abilità relazionali: l’innovation manager è prima di tutto un consulente che accompagna il cliente attraverso il percorso di digitalizzazione, di progresso qualitativo e quantitativo dei processi e della promozione aziendale.
  • Leadership: l’innovation manager ha il compito di coinvolgere nel cambiamento aziendale anche tutti i dipendenti che fanno parte dell’attività, sostenendo e promuovendo l’innovazione;
  • Creatività: sapersi adattare creativamente ad un mercato in continua mutazione è una delle qualità che distinguono gli innovation manager da altre figure non professionali.

Perché affidarsi ad un consulente di digital transformation

L’elemento chiave della trasformazione digitale è il cambiamento. Da una serie di interviste[2] è emerso che uno dei principali ostacoli di fronte all’innovazione è la resistenza al cambiamento: il consulente in innovazione digitale si scontra spesso con la cultura dominante in azienda, restia ad introdurre i tool digitali nel business model. Affidarsi ad un consulente esperto nel settore significa prima di tutto poter contare su una skill fondamentale: il change management ovvero la gestione del cambiamento. L’innovation Manager, infatti, è un professionista che guida il cambiamento aziendale, indirizzando step by step l’impresa verso nuovi obiettivi.

Inoltre, un approccio consulenziale offre la possibilità di avere una visione strategica a 360° dell’ambiente esterno per individuare con anticipo le tendenze in atto così da identificare quale ruolo può avere una determinata impresa nel mercato, cogliendo l’onda del cambiamento. Ciò significa poter contare su una figura dalla grande apertura mentale, curiosa e innovativa.

Cambiare e innovare non significa per forza stravolgere l’identità del proprio brand: questo potrebbe portare infatti alla perdita di clienti fedeli, senza magari comportare il raggiungimento di un nuovo target. L’identità dell’azienda dev’essere dunque solida e chiara: cambiare significa quindi coniugare il vecchio con il nuovo, intervenendo negli aspetti che più sono da modificare e incrementando e curando quelli già di successo. Questo processo è sapientemente guidato e accompagnato dall’innovation manager, che si dimostra, così, una figura decisiva per il successo della propria attività.

Hai bisogno di supporto per la digital transformation della tua impresa? Restiamo in contatto!

La scelta di un professionista di innovazione è il primo passo verso il successo di piccole-medie imprese in ambiti chiave come i Big Data e l’impresa 4.0. Se anche la tua azienda necessita di un cambiamento innovativo, soprattutto a partire dal miglioramento degli aspetti online quali sito web e social network, il nostro team di esperti fa al caso tuo: SEO Leader è stato nominato Innovation Manager da MISE (Ministero dello sviluppo economico) e garantisce la migliore consulenza per il perfezionamento della comunicazione digitale online.

Con SEO Leader, puoi fare affidamento ad un esperto in digital marketing, al passo con i trend del momento, che accompagna la tua azienda lungo il suo sviluppo tecnologico per migliorarne il posizionamento e la competitività.

[1] https://blog.osservatori.net/it_it/innovation-manager-tutti-lo-vogliono

[2] Survey della Digital Transformation Academy degli Osservatori Digital Innovation

SEO Leader un partner per il tuo successo online

Vuoi ricevere traffico qualificato da Google e incrementare visibilità e conversioni?
Contattami e costruiremo un business di successo

Vuoi ricevere traffico qualificato da Google e incrementare visibilità e conversioni?

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI* Se ci contatti o compili il form in questa pagina ti informiamo che i dati personali che ci hai volontariamente fornito verranno utilizzati esclusivamente per rispondere alla richiesta posta ed eventualmente la mail generata potrà essere conservata all’interno del sistema di ricezione di email utilizzato dal titolare del sito. Questi dati non verranno registrati su altri supporti o dispositivi, né verranno registrati altri dati derivanti dalla tua navigazione sul sito e non saranno utilizzati per nessuna altra finalità (INFORMATIVA ART.13 REGOLAMENTO 679/2016)

Compila il breve questionario e riceverai in Omaggio un esclusivo e-book!

“Guida al SEO Copywriting - Come realizzare un articolo ottimizzato SEO e utile per gli utenti”

Consulente SEO | SEO Specialist | Esperto SEO | SEO Milano

Cosa contiene l'e-book?

Un’introduzione pratica alla creazione di contenuti che siano ottimizzati per i motori di ricerca.

Tra i temi che potrai approfondire ci sono:

  • Come scegliere le parole chiave per ottimizzare il tuo contenuto.
  • Come creare il titolo accattivante e ottimizzato SEO.
  • Consigli per strutturare un articolo per il web
    cosa sono tag title, meta description e H.
  • Tanti suggerimenti per la creazione di un blog basato sulla scrittura persuasiva.

Compila il questionario:

Dove ci hai conosciuto:
Ti interessa ricevere un SEO Audit Gratuito del tuo sito?
TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI* Se ci contatti o compili il form in questa pagina ti informiamo che i dati personali che ci hai volontariamente fornito verranno utilizzati esclusivamente per rispondere alla richiesta posta ed eventualmente la mail generata potrà essere conservata all’interno del sistema di ricezione di email utilizzato dal titolare del sito. Questi dati non verranno registrati su altri supporti o dispositivi, né verranno registrati altri dati derivanti dalla tua navigazione sul sito e non saranno utilizzati per nessuna altra finalità (INFORMATIVA ART.13 REGOLAMENTO 679/2016)