Email info@seoleader.digital Chiama ora! 347.6291162 - 02.99749627
Google ADS - Google ADWORDS - esperto campagne SEM

Google Ads – ex Google Adwords – è una piattaforma che permette a privati e aziende di pubblicare annunci a pagamento su Google attraverso tre tipologie di servizi: Google Search, Google Shopping e il Display Advertising. Il segreto per impostare una strategia digitale su Google Ads che porti al raggiungimento dei risultati auspicati è scegliere il budget giusto, ponendosi le domande più adeguate e facendosi aiutare da un professionista del settore.

Differenza tra risultati a pagamento e risultati organici

Prima di passare alle domande che ci si deve porre per stabilire il budget più adeguato alla tua campagna è importante chiarire la differenza tra risultati a pagamento e risultati organici.

In particolare:

Risultati a pagamento: sono facilmente riconoscibili perché nella SERP sono contrassegnati con l’etichetta “Ann”, diminutivo di “Annuncio”. Di solito si trovano in cima ai risultati di Google o in coda ad essi, a seconda che sia stato scelto un budget adeguato o meno per gli argomenti selezionati. Per poter rientrare tra questi risultati è necessario utilizzare Google Ads.

Risultati organici: si tratti tutti gli altri risultati differenti da quelli a pagamento, escluse ovviamente le mappe e i video. Il sistema di classificazione di questi risultati segue criteri molto diversi da quelli degli annunci pubblicitari.

Quali domande porsi prima di cominciare ad usare Google Ads

Affinché l’utilizzo di Google Ads risulti proficuo per la tua azienda è fondamentale porsi alcune domande e cercare delle risposte che siano coerenti con la propria strategia digitale. In particolare, è opportuno domandarsi: Cosa mi aspetto da una campagna Google Ads? la prima e più importante domanda presuppone che ci si prefiggano dei risultati concreti che si vogliono ottenere. In questo modo è possibile stanziare un budget reale (e non utopico) per il raggiungimento di quel risultato. Tra le alternative possibili ci sono: l’acquisto di un prodotto dal proprio ecommerce, l’iscrizione ad un corso di specializzazione che promuovi sul tuo sito o il miglioramento della propria web reputation.

Ho un sito internet in grado di ottenere quei risultati? per quanto possa sembrare scontato, tuttavia accertarsi che il proprio sito internet sia performante è fondamentale quando si imposta una campagna Ads. Infatti, gli utenti devono essere indirizzati verso una pagina di atterraggio che non ne interrompa il percorso online, ma al contrario li accompagni verso la conversione. In questo senso l’ottimizzazione tecnica di un sito è uno step preliminare molto importante in quanto permette di verificare la bontà delle proprie pagine e di non incorrere nel rischio di sprecare il budget stanziato per il raggiungimento di certi obiettivi.

Quanto sono disposto a spendere? Stimare un budget per le campagne Ads è una decisione che deve rientrare nelle spese di marketing di un’azienda. Per questo è importante affidare la gestione delle campagne Ads ad un professionista del settore che sappia fornire una stima preliminare degli importi in relazione ai risultati che si desiderano ottenere.

Il Budget su Google Ads

Una volta deciso il budget che puoi stanziare per la promozione di una pagina o più pagine attraverso una campagna Google Ads devi ricordare che non solo può essere modificato di giorno in giorno, ma che è controllabile da un’apposita dashboard.  

Google Ads offre la possibilità di impostare un budget giornaliero medio per le tue campagne che viene calcolato come l’importo medio che sei disposto a spendere di giorno in giorno nel corso del mese (durata minima suggerita). Inoltre, è opportuno ricordare che in qualsiasi caso Google non addebiterà importi superiori a quelli stanziati per il tuo budget giornaliero.

Facciamo un esempio pratico di come funziona l’inserzione di annunci su Google Ads. Immaginiamo che tu spenda 100€/mese in pubblicità, ossia in media 3,30€/giorno. Questo significa che per comparire per determinate parole chiave precedentemente selezionate sei disposto a spendere al massimo 3,30€/giorno.

Come capisco se il budget che ho scelto è giusto?

Non esiste in senso assoluto un budget giusto o un budget sbagliato per una campagna Ads, ma è preferibile definire i budget performanti e quelli che lo sono meno. Per stabilire l’importo più adeguato a raggiungere determinati obiettivi è quindi necessario fare riferimento ad un professionista del settore che sia capace di fare una stima indicativa del budget della campagna che permetta di raggiungere gli obiettivi auspicati.  

Consulente google Adwords: SEO Leader, grazie all’esperienza maturata in anni di esperienza nel settore digitale accompagna professionisti e aziende al raggiungimento del successo attraverso campagne Google Ads. L’approccio consulenziale non impone budget minimi per i progetti con Google Ads, ma al contrario ti fornisco tutti gli strumenti per poter prendere la decisione più giusta per promuovere il tuo business online tramite gli annunci. Inoltre SEO Leader per rispondere alla domanda “Come trovare nuovi clientiha sviluppato SEM Hybrid, una soluzione di breve durata (solo 4 mesi) che unisce l’approccio SEM (promozione e campagne di advertising) e Inbound SEO (posizionamento organico e Digital PR per migliorare la reputazione online del Brand) in un’unica strategia di digital marketing senza vincoli o taciti rinnovi. Scopri SEM Hybrid www.sem-hybrid.it .