Web Analytics: cos’è e perché è fondamentale per il tuo business

Nuove tecnologie, computer quantistici, intelligenza artificiale: il progresso informatico è sempre più sorprendente e veloce. Naturalmente, anche il marketing digitale non rimane indietro, e continua ad evolversi, spinto dalle nuove possibilità offerte dalla moderna web analytics. Per stare al passo con i tempi, e sfruttare appieno tutti gli strumenti, occorre avere una buona comprensione di questa complessa disciplina, come vedremo in questo articolo introduttivo.

Cos’è la Web Analytics: da professione specifica a competenza trasversale

Cominciamo rispondendo subito ad una domanda fondamentale: cos’è la web analytics? Con questo termine si fa riferimento a tutte quelle attività che mirano a registrare e ad analizzare il comportamento dei gli utenti su varie piattaforme digitali. Siti web, e-commerce, applicazioni per smartphone, social media: la web analytics, detta anche digital analytics, ci permette di tracciare il comportamento dei nostri potenziali clienti online e di soddisfare tutte le loro necessità.

In passato, la web analytics si configurava quasi sempre come professione altamente specializzata. Il data analyst di un azienda si incaricava di configurare tutti gli strumenti di analisi, come ad esempio Google Analytics, e di creare dei report significativi a partire dai dati raccolti.

Al giorno d’oggi, tuttavia, stiamo assistendo ad un radicale cambio di paradigma, favorito anche dall’evoluzione dei più moderni tool. La web analytics, infatti, non può più essere intesa come una professione di pertinenza del solo digital analyst. Qualsiasi professionista che lavori sul web e che si interessi di marketing online dovrebbe possedere una buona conoscenza delle basi di questa disciplina. In altre parole, la digital analytics è diventata una skill trasversale che non può più mancare nell’inventario di esperti SEO e SEM, digital marketer e copywriter.

Piani di misurazione e KPI: il primo passo per ogni strategia di marketing online

Al cuore di ogni strategia di marketing online troviamo i cosiddetti piani di misurazione. Ma cos’è un piano di misurazione? Con questo termine si indicano una serie di metriche specifiche che intendiamo tracciare e misurare. Ad esempio, se consideriamo il nostro sito web come un funnel, è fondamentale stabilire dove dovrebbero avvenire le conversioni, per poi andare a misurare questo tipo di evento. Un altro parametro importante da tracciare può essere quello dei drop-off, ovvero dei casi in cui gli utenti abbandonano prematuramente una pagina. Conversioni e drop-off, insieme ad altre metriche presenti nel piano di misurazione, ci permettono di acquisire una comprensione profonda di desideri e dei comportamenti della nostra user base.

Come fare per capire se una strategia di marketing online sta funzionando in maniera ottimale? Grazie ai KPI, ovvero ai “key performance indicator” (indicatori chiave di performance) possiamo misurare l’efficacia della nostra strategia e valutare se gli obiettivi iniziali vengono raggiunti oppure no. Piani di misurazione e KPI devono quindi essere delineati con estrema attenzione, in quanto costituiscono la base della nostra strategia, e ci permettono di ottimizzarla nel tempo.

Cos’è Google Analytics 4 e come funziona. Tutto quello che devi sapere

Google ha già da tempo annunciato che nel luglio 2023 interromperà l’operatività di Universal Analytics. UA verrà dunque soppiantato dalla nuova versione: Google Analytics 4. Ma cos’è Google Analytics 4, e quali sono le novità di questo aggiornamento?

Google Analytics 4, spesso abbreviato in GA4, non rappresenta soltanto la nuova versione del famoso strumento di web analytics offerto da Google. Si tratta piuttosto di una trasformazione profonda della modalità con cui i dati vengono raccolti, analizzati e utilizztati per fare previsioni future. GA4 nasce dall’esigenza di adattarsi all’evoluzione del web e del marketing digitale, e offre una suite di strumenti molto potenti e intuitivi per la web analytics di siti web e applicazioni.

Google Analytics 4 vs Universal Analytics: le differenze e i vantaggi della nuova versione

Scopriamo i vantaggi principali di Google Analytics 4:

  • Fa uso di algoritmi avanzati di machine learning per offrire un’analisi più accurata del comportamento degli utenti e per suggerire i trend futuri (analisi predittiva).
  • Permette di effettuare analisi cross-platform e integra svariate metriche da channel diversi (siti web, app, ecc…), fornendo così una panoramica più completa.
  • Grazie ad un funzionamento basato sugli eventi (event based), permette un tracking degli utenti più flessibile e aiuta a tenere sotto controllo le metriche e gli obiettivi più rilevanti per ogni strategia.
  • Permette analisi accurate anche in assenza di cookie, garantendo così maggiore conformità alle normative GDPR.
  • Si integra in maniera più efficace a Google Ads, permettendo una gestione ottimale degli obiettivi di conversione.

Analytics sito web: come collegare GA4 al tuo sito e ottenere statistiche affidabili

Sei interessato ad ottenere delle statistiche per un sito web? Collegando una nuova proprietà GA4 e configurandola correttamente puoi iniziare a tracciare la tua user base e ottenere analytics e statistiche per il tuo sito. Ecco tutti i passaggi.

  1. Per prima cosa devi creare un account Analytics (https://www.google.com/analytics/).
  2. Ora scegli un nome per la nuova proprietà e seleziona il fuso orario e la valuta.
  3. Fai clic su Avanti. Seleziona la categoria e le dimensioni indicative della tua attività.
  4. Infine, clicca su Crea, e accetta i Termini di servizio di Analytics e l’Emendamento sul trattamento dei dati.

A questo punto, per collegare la nuova proprietà GA4 al tuo sito web devi aggiungere il tag Analytics alle tue pagine. I CMS più comuni, come ad esempio Wordpress, Shopify, Prestashop, offrono la possibilità di configurare GA4 in maniera molto semplice e veloce grazie all’ID “G-”.

  1. Seleziona il menu Amministrazione nel profilo Analytics.
  2. Nella colonna Proprietà fai clic su Stream di dati e poi su Web.
  3. Ora fai clic sullo stream di dati specifico. Il tuo ID “G-” viene visualizzato in alto a destra.
  4. A questo punto puoi incollare l’ID “G-” della proprietà GA4 direttamente nel campo dedicato a Google Analytics nel tuo CMS.

In alternativa, puoi scegliere di utilizzare il tag globale (gtag.js) della proprietà GA4, aggiungendolo manualmente al codice html del tuo sito web. Per maggiori informazioni consulta la documentazione ufficiale: https://support.google.com/analytics/answer/9304153

Passare a Google Analytics 4: consulenza dedicata per il tuo business

Vuoi passare a Google Analytics 4 e stai cercando un supporto professionale? Vuoi definire una strategia di marketing online con il relativo piano di misurazione ma non sai come fare? Scopri i 2 servizi consulenza google analytics 4 standard e advanced https://www.seoleader.digital/consulenza-google-analytics-4/

SEO Leader offre consulenza dedicata per migrazione GA4, configurazione professionale dei tool (GA4, Google Tag Manager, Google Ads) e consulenza GDPR e privacy. Per maggiori informazioni scrivimi

Obiettivi di conversione in Google Analytics: cosa servono e come crearli.

Google Analytics 4 permette di impostare una grande varietà di obiettivi di conversione. Si tratta di eventi che consideriamo importanti per l’interazione degli utenti con le nostre piattaforme, e che costituiscono una conversione. Un esempio? Potremmo voler tracciare quanti visitatori si iscrivono alla newsletter sul nostro sito web. In questa maniera è possibile fare Conversion Rate Optimization (CRO), ovvero ottimizzare i tassi di conversione.

In altre parole, impostare gli obiettivi di conversione in GA4 ci permette di esprimere numericamente i parametri definiti nel piano di misurazione della nostra strategia di digital marketing. Per creare un nuovo obiettivo è sufficiente seguire alcuni semplici passaggi:

  1. Accedi a Google Analytics.
  2. Fai clic su Amministratore e accedi alla vista che ti interessa.
  3. Nella colonna VISTA fai clic su Obiettivi.
  4. Fai clic su NUOVO OBIETTIVO o su Importa dalla Galleria per creare un nuovo obiettivo.

Puoi utilizzare un modello di obiettivo già esistente, oppure definire un obiettivo personalizzato. In alternativa, è anche possibile creare degli “obiettivi intelligenti”.

Cos’è Google Tag Manager e perché conviene utilizzarlo

Tag Manager è uno tool gratuito offerto da Google che permette di installare degli snippet di codice che chiamiamo tag all’interno delle pagine di un sito web o di un’app mobile. Grazie a Tag Manager si possono gestire in maniera ottimale tag multipli, anche creati da servizi differenti (ad esempio Facebook Ads, GA4, Google Ads, email marketing, ecc.).

Tag Manager è dunque veramente importante per garantire che tutte le componenti della nostra configurazione lavorino in sinergia. Inoltre, rende la migrazione delle proprietà più facile e più immediata, garantendo maggiore stabilità e portabilità sul lungo periodo

Web Analytics: come prepararsi al digital marketing del futuro

In questo articolo abbiamo illustrato le nuove frontiere della web analytics, mostrandone l’evoluzione degli ultimi anni e le prospettive future. Per garantire che il tuo business online possa crescere in maniera organica, soddisfando i desideri dei tuoi clienti, occorre una strategia di marketing al passo con i tempi. Da un piano di misurazione custom, alla configurazione ottimale di Google Analytics 4, sono molti gli aspetti da considerare per avere successo online.

SEO Leader, esperto di web analytics, mette a tua disposizione un’ampia gamma di servizi di web analytics, digital marketing, consulenza GA4, ottimizzazione SEO e molto altro. Posso assisterti nella migrazione GA4 e nella configurazione ottimale di tutti i tool necessari. Inoltre, grazie al supporto dedicato di un esperto GDPR e privacy, ti aiutiamo a mantenere sempre aggiornato e a norma di legge il tuo sito internet. Scopri i servizi di consulenza google analytics 4 standard e advanced.

 

SEO Leader un partner per il tuo successo online

Vuoi ricevere traffico qualificato da Google e incrementare visibilità e conversioni?
Contattami e costruiremo un business di successo

Vuoi ricevere traffico qualificato da Google e incrementare visibilità e conversioni?

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI* Se ci contatti o compili il form in questa pagina ti informiamo che i dati personali che ci hai volontariamente fornito verranno utilizzati esclusivamente per rispondere alla richiesta posta ed eventualmente la mail generata potrà essere conservata all’interno del sistema di ricezione di email utilizzato dal titolare del sito. Questi dati non verranno registrati su altri supporti o dispositivi, né verranno registrati altri dati derivanti dalla tua navigazione sul sito e non saranno utilizzati per nessuna altra finalità (INFORMATIVA ART.13 REGOLAMENTO 679/2016)

Compila il breve questionario e riceverai in Omaggio un esclusivo e-book!

“Guida al SEO Copywriting - Come realizzare un articolo ottimizzato SEO e utile per gli utenti”

Consulente SEO | SEO Specialist | Esperto SEO | SEO Milano

Cosa contiene l'e-book?

Un’introduzione pratica alla creazione di contenuti che siano ottimizzati per i motori di ricerca.

Tra i temi che potrai approfondire ci sono:

  • Come scegliere le parole chiave per ottimizzare il tuo contenuto.
  • Come creare il titolo accattivante e ottimizzato SEO.
  • Consigli per strutturare un articolo per il web
    cosa sono tag title, meta description e H.
  • Tanti suggerimenti per la creazione di un blog basato sulla scrittura persuasiva.

Compila il questionario:

Dove ci hai conosciuto:
Ti interessa ricevere un SEO Audit Gratuito del tuo sito?
TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI* Se ci contatti o compili il form in questa pagina ti informiamo che i dati personali che ci hai volontariamente fornito verranno utilizzati esclusivamente per rispondere alla richiesta posta ed eventualmente la mail generata potrà essere conservata all’interno del sistema di ricezione di email utilizzato dal titolare del sito. Questi dati non verranno registrati su altri supporti o dispositivi, né verranno registrati altri dati derivanti dalla tua navigazione sul sito e non saranno utilizzati per nessuna altra finalità (INFORMATIVA ART.13 REGOLAMENTO 679/2016)